mercoledì 20 marzo 2013

Nel primo sorso di luce

 
 
 
 
 
 
 
 
Aspettami
dove scivola il giorno
nel grembo della notte,
ti raggiungerò
dove i pensieri
si intingono
nei crochi del tramonto
e il mare
raccoglie nell'onda
l'ultimo brivido di sale.
Ci sarò
per volarti dentro...
sarai
il mio nido dell'aquila
e accovacciata
nei tuoi pensieri
aspetterò domani
per gridarti
amore,
nel primo sorso di luce.
 
 
Maria Cavallaro