sabato 15 dicembre 2012

Passionale incanto






 
 
 
 
Aliti
nel mio pensiero
e si adagia il tuo profumo
nell'ala del tempo,
dove si annida impudica
l'onda del desiderio.
Amarti,
nell'abbraccio
di uno sguardo che scioglie,
come cera
in un raggio di sole
e sentirti bruciare
sulla pelle,
nell'ardore
di morbide carezze.
Amarti
dove i  cuori
scivolano sulla mente
e nell'armonica danza
dei corpi fusi,
ascoltare
il galoppo dei sensi
nell'eco
del creato,
per leggere nei tuoi occhi
l'abbandono infinito
d'un passionale incanto.
 
Maria Cavallaro