lunedì 17 dicembre 2012

Farfalla d'autunno

 
 
 
 
 
Nell'alba dei tuoi pensieri
ho sciolto i miei capelli,
e ho bevuto
il profumo
delle tue carezze
al sole
del mattino.
Nel grido
di una farfalla smarrita
ho chiuso le mie ali,
attraversando
fra le tue mani sapienti
l'arco dei desideri.
Ho volato ancora
nell'euforia
dei giorni,
spiegando le ali sicure
nell'abbraccio nudo
d'un sogno
che raccoglie sulla pelle
i colori d'autunno.
 
 
Maria Cavallaro