giovedì 24 ottobre 2013

L'ultimo velo








Abbiamo sorvolato all'alba
prati molli di rugiada
e sentieri luminosi
dove è caduto l'ultimo velo,
oltre il sogno
dei tuoi occhi.
Nella lirica essenza
d'un sentimento,
ci innalziamo,
tardive mongolfiere d'amore,
a guardare
il fiume che strappa
al tempo lembi d'eterno.
E ci sorprende la sera,
nell'ultimo cristallo di luce
che accende il filo dell'orizzonte,
dove cielo e mare
si fondono
nell'abbraccio furtivo
dell'ultima notte.
 
Maria Cavallaro