lunedì 10 giugno 2013

Occhi maliziosi

 
 
 
Occhi di giada
catene dell'anima
nella sera,
fonti di maliziosi sorrisi,
uguali nel tempo,
come il sentimento,
che stretto ci avvince
con le mani dei sensi.
Li sento scivolare
silenziosi
sulle mie forme distese, accompagnarle vogliosi
nel loro sinuoso andare...
E ancora
sarà domani per noi,
finchè sarà
luce di occhi
a illuminare il mio viso
fra le tue mani.
 
 
Maria Cavallaro